Risanamenti conservativi e dimore storiche

Edilpiù opera con successo nel segmento relativo ai restauri conservativi. A differenza delle più normali ristrutturazione, un restauro conservativo è un processo edile dove si devono prevedere ogni possibilità a proposito della esigenza di conservazione di una struttura preesistente dopo che la stessa sia stata restaurata.
Disponiamo di professionisti specializzati nel restauro, nel consolidamento e nella pulitura che utilizzano tecniche tradizionali capaci di non tradire le originali caratteristiche, con l’ausilio di materiali di alta qualità.
Possiamo consolidare e sanare murature attraverso speciali tecniche il cui esito verrà convalidato da prove prima e dopo il nostro intervento.
Siamo in grado di assicurare un restauro conservativo chiavi in mano che parta dalla verifica dei lavori, la loro progettualità, la loro esecuzione entro i tempi stabiliti in atto di sottoscrizione dell’accordo, e infine dal necessario collaudo finale.
Utilizziamo le più recenti tecniche indirizzate appositamente al restauro conservativo e ogni tipo di materiale idoneo ben sapendo che questi devono essere mirati come i materiali compositi come varie resine e carbonio, elemento questo che suggeriamo in talune situazioni specifiche per il rinforzo strutturale, così come l’utilizzo di alcune resine epossidiche con le quali realizziamo miscele per tutori di elementi lignei.
La Edilpiù è altresì attrezzata per sanare i danni provocati dall’umidità e di poter prevenire quelli relativi all’umidità di risalita che possiamo bloccare con barriere impermeabili. Utilizziamo malte deumidificanti macroporose ad alta traspirabilità, per favorire l’evaporazione dell’umidità presenti sugli intonaci e sulla muratura, a completamento di una definitiva soluzione del problema.
Ogni intervento è studiato in modo particolareggiato, tenendo conto di tutti i fattori che possano influire sul successo del nostro restauro conservativo che, oltre a ridonare l’estetica originale, avrà il pregio di tutelarlo per il futuro.